Associazione:RegolamentoElezioneCD

Da FSUG Padova - Wiki pages.

Regolamento per l'elezione del Consiglio Direttivo del Free Software Users Group Padova

          Regolamento per l'elezione del Consiglio Direttivo dell'Associazione
          Free Software Users Group Padova approvato dall'Assemblea dei Soci
          del 31/03/2008
          Versione 1.0
 0.       Questo Regolamento integra lo Statuto dell'Associazione di Promozione
          Sociale «Free Software Users Group Padova», nel seguito semplicemente
          "Associazione", così come in esso specificato, limitatamente
          alle modalità di elezione del Consiglio Direttivo.
          Per quanto non contemplato in questo Regolamento è necessario fare
          riferimento al suddetto Statuto e quindi alle disposizioni di legge a
          cui esso rinvia.
 1.       Sono eleggibili nel Consiglio Direttivo i Soci Fondatori, Ordinari e
          Sostenitori in regola con il pagamento delle quote associative,
          nonche' i Soci Onorari, i quali però possono essere investiti
          unicamente della carica di Consigliere (cfr. Articolo 3, paragrafo 4
          dello Statuto).
 2.       Per essere eletti nel Consiglio Direttivo è necessario avere
          presentato la propria candidatura, secondo tempi e i modi stabiliti
          dal presente regolamento. Tale obbligo decade solo nel caso previsto
          dall'articolo 4 del presente regolamento.
 3.       Ogni socio che ne abbia diritto può presentare la propria candidatura
          entro il quinto giorno precedente l'Assemblea durante la quale si
          terrà l'elezione. La candidatura deve essere presentata tramite posta
          elettronica al Consiglio Direttivo uscente e per conoscenza alla
          mailing list dei soci.
          Il Consiglio Direttivo uscente ufficializzerà le candidature
          pervenute comunicandole sulla mailing list dei soci entro il terzo
          giorno precedente l'assemblea.
 4.       Nel caso in cui, scaduti i termini per la presentazione delle
          candidature, il numero di candidati sia minore o uguale al numero
          minimo di componenti del Consiglio (tre), tutte le candidature
          presentate sono annullate. In tale situazione, l'Assemblea potrà
          eleggere nel Consiglio Direttivo qualunque socio ne abbia diritto,
          senza candidature formali.
 5.       La votazione si svolge per alzata di mano, appello nominale o
          qualsiasi altra forma di voto palese (cfr. Articolo 4, paragrafo 7
          dello Statuto).
 6.       Ciascun socio può votare per un numero di candidati (o Soci, quando
          non vi siano candidature) non superiore al numero di componenti del
          Consiglio, altrimenti il suo voto è da considerarsi nullo.
 7.       Terminata la votazione si procede immediatamente allo scrutinio.
          Risultano eletti i candidati che hanno ricevuto più voti.