Differenze tra le versioni di "Utente:Sbaturzio"

Da FSUG Padova - Wiki pages.
Riga 1: Riga 1:
Sbaturzio Cantina nasce nella fantasia malata di un gamer della seconda generazione, quella cresciuta sperimentando l'utilizzo degli allucinogeni naturali, come il chinotto e la gassosa, durante l'uso di computer tipo Amiga e dei PC486.
+
Sbaturzio Cantina nasce nella fantasia malata di un gamer della seconda generazione, quella cresciuta giocando su Amiga 500 e PC 486. A quei tempi spesso si utilizzavano allucinogeni naturali, come il chinotto e la gassosa, durante le nottate passate davanti a giochi tipo "Price of Persia", "The day of the tentacle" e "F1GP2".
   
Dopo aver faticosamente ottenuto un diploma, nel 1989 decide di contribuire a sanare il deficit pubblico iniziando a lavorare come "Personal Computer Hardware Engineer", che all'epoca significava "Smanettone che sa come si apre un PC e come si cambia una scheda seriale senza cancellare il contenuto del disco fisso".
+
Dopo aver faticosamente ottenuto un diploma, nel 1989 decide di contribuire a sanare il deficit pubblico lavorando come "Personal Computer Hardware Engineer", che all'epoca significava "Smanettone che sa come si apre un PC e come si cambia una scheda seriale senza danneggiare il disco fisso".
   
Nel 1999, in seguito ad una indigestione di cioccolato ed alla posizione in quadratura luna inizia ad utilizzare GNU/Linux per il suo lavoro. Da allora e tutto un susseguirsi di fuochi d'artificio, feste orgiastiche e pranzi luculliani.
+
Nel 1999, in seguito ad una indigestione di cioccolato ed alla contemporanea posizione in quadratura della luna con saturno inizia ad utilizzare GNU/Linux per il suo lavoro. Da allora e tutto un susseguirsi di fuochi d'artificio, feste orgiastiche e pranzi luculliani.
   
Superata la soglia di 40 anni dedice di ritirarsi a vita monastica e di usare le sue capacità per portare pace in terra agli uomini di buona volontà. Non trovando però un travestimento da angelo dotato di porta USB si accontenta di diffondere la cultura del software libero agli amici.
+
Superata la soglia di 40 anni decide improvvisamente di ritirarsi a vita monastica e di usare le sue capacità per portare pace in terra agli uomini di buona volontà. Non trovando però un travestimento da angelo dotato di porta USB si accontenta di diffondere la cultura del software libero agli amici.
   
Questi ultimi non sopportando più la sua insistenza nello spiegare perché PostgreSQL è bene e Access è il male in forma di database, gli regalano tutta la serie di ''anime'' di Lamù sperando che la smetta di tormentarli con tutte quelle disquisizioni su trigger e foreign keys.
+
Questi ultimi non sopportando più la sua insistenza nello spiegare perché PostgreSQL è bene ed Access è il male in forma di database, gli regalano tutta la serie di ''anime'' di Lamù sperando che la smetta di tormentarli con tutte quelle disquisizioni su trigger e foreign keys.
   
Le sue ultime notizie lo danno occupato con discreto successo come sistemista freelance nei paraggi di Padova.
+
Le sue ultime notizie lo danno occupato con discreto successo come sistemista freelance nei paraggi di Padova. Qualcuno dice che potrebbe essersi evoluto in una serie di pacchetti TCP/IP contenenti il suo ego ma non sono state trovate prove sufficienti a sostegno di questa ipotesi.
   
Considerato un esemplare dal carattere difficile, se avete l'occasione di incrociarlo salutatelo con la formula "Lunga vita e prosperità" altrimenti potrebbe pensare che voi siate dei Borg del quadrante di Redmond giunti li per impedire il suo incedere in questa valle di megabyte.
+
Considerato dai etologi come un esemplare dal carattere difficile, se avete la sventura di incontrarlo e di iniziare una discussione di carattere tecnico preparatevi ad essere investiti da una sequenza di informazioni senza senso e di chiacchere a vanvera.
  +
Di solito smette di parlare alla vista di qualche animazione 3D o di belle donne, o di tutte e due. ;-)
   
 
--
 
--

Versione delle 01:56, 2 feb 2007

Sbaturzio Cantina nasce nella fantasia malata di un gamer della seconda generazione, quella cresciuta giocando su Amiga 500 e PC 486. A quei tempi spesso si utilizzavano allucinogeni naturali, come il chinotto e la gassosa, durante le nottate passate davanti a giochi tipo "Price of Persia", "The day of the tentacle" e "F1GP2".

Dopo aver faticosamente ottenuto un diploma, nel 1989 decide di contribuire a sanare il deficit pubblico lavorando come "Personal Computer Hardware Engineer", che all'epoca significava "Smanettone che sa come si apre un PC e come si cambia una scheda seriale senza danneggiare il disco fisso".

Nel 1999, in seguito ad una indigestione di cioccolato ed alla contemporanea posizione in quadratura della luna con saturno inizia ad utilizzare GNU/Linux per il suo lavoro. Da allora e tutto un susseguirsi di fuochi d'artificio, feste orgiastiche e pranzi luculliani.

Superata la soglia di 40 anni decide improvvisamente di ritirarsi a vita monastica e di usare le sue capacità per portare pace in terra agli uomini di buona volontà. Non trovando però un travestimento da angelo dotato di porta USB si accontenta di diffondere la cultura del software libero agli amici.

Questi ultimi non sopportando più la sua insistenza nello spiegare perché PostgreSQL è bene ed Access è il male in forma di database, gli regalano tutta la serie di anime di Lamù sperando che la smetta di tormentarli con tutte quelle disquisizioni su trigger e foreign keys.

Le sue ultime notizie lo danno occupato con discreto successo come sistemista freelance nei paraggi di Padova. Qualcuno dice che potrebbe essersi evoluto in una serie di pacchetti TCP/IP contenenti il suo ego ma non sono state trovate prove sufficienti a sostegno di questa ipotesi.

Considerato dai etologi come un esemplare dal carattere difficile, se avete la sventura di incontrarlo e di iniziare una discussione di carattere tecnico preparatevi ad essere investiti da una sequenza di informazioni senza senso e di chiacchere a vanvera. Di solito smette di parlare alla vista di qualche animazione 3D o di belle donne, o di tutte e due. ;-)

-- Un Ciao in DO Maggiore!